Storia

Era Il 26 maggio 1959, quando i 10 Soci fondatori, noti all’epoca quali professionisti e imprenditori trevigiani,

  • Ing. Silvio Agostini
  • Dr. Marco Venerando
  • Dr. Silvano Magnoler
  • Ing. Franco De Fant
  • Cav. Enrico Rizzetto
  • Avv. Francesco Ferrero
  • Lamberto Ottavi
  • Geom. Luigi Onorati
  • Agostino Speranzon
  • Geom. Ermenegildo Zambelli

hanno tra loro costituito l’Associazione della Proprietà Edilizia della Città e Provincia di Treviso, con lo scopo di provvedere all’assistenza e tutela degli interessi della proprietà edilizia, favorendo la conservazione, la rinascita, lo sviluppo ed il progresso dell’edilizia, in un momento di particolare situazione della stessa proprietà a seguito delle vicende di guerra.

Cliccando su questo link avrete la possibilità di vedere l'atto costitutivo originale che tutti e 10 i fondatori hanno sottoscritto.

La sede dell’Associazione era stata fissata in Treviso, con recapito in Via Fiumicelli, presso l’Associazione Costruttori Edili.

Da allora sono trascorsi 50 anni e le esigenze dell’associato sono cambiate, anche in relazione ai momenti politici e legislativi che si sono susseguiti.

Vi ricorderete tutte le leggi di blocco degli affitti e degli sfratti che si sono succedute per decenni, la legge dell’equo canone nel 1978, che aveva consentito contenuti aumenti di canone con avvicinamento ai valori di mercato.

La predetta legge del 1978, che doveva avere carattere transitorio e comunque di breve durata, è tutt’ora vigente per le locazioni ad uso diverso, mentre per le locazioni ad uso abitativo è stata abrogata e sostituita nel 1998 da una nuova normativa. 

Lo scopo di tutti i direttivi della nostra Associazione, che si sono succeduti negli anni, è sempre stato quello di mettere a disposizione degli associati una struttura agile ed attrezzata per la risoluzione delle problematiche legate alla proprietà immobiliare in generale, alla locazione, alla contrattualistica, avvalendosi della preziosa collaborazione di molti professionisti, che hanno prestato molteplici consulenze, per la maggior parte a titolo gratuito.

Il personale di segreteria, diretto dalla nostra Antonella Aceti, è stato adeguatamente formato ed è in grado di fornire consulenze quotidiane nei vari campi, anche con il supporto delle più moderne attrezzature informatiche.

Da molti anni l’Associazione ha sede autonoma, purtroppo non di proprietà, potendo comunque sostenere tutti i costi di gestione, grazie all’adesione di molti soci, con il versamento delle quote associative e dei contributi straordinari degli stessi.

Abbiamo creato servizi di consulenza specifica: legale, condominiale, fiscale, tributaria, tecnica, urbanistica, assicurativa, peritale e sulla sicurezza degli impianti, nonché sui risparmi energetici.

Abbiamo seguito i soci nelle pratiche per usufruire delle agevolazioni fiscali sulla ristrutturazione degli immobili.

Nel dicembre 2004 è stato costituito, anche nella nostra sede, il “Registro degli Amministratori immobiliari”, con lo scopo di creare un servizio ai soci che hanno la possibilità di scegliere un amministratore di fiducia, la cui professionalità è assicurata anche attraverso corsi di formazione e aggiornamenti organizzati nelle varie sedi.

Nel settembre 2006 abbiamo costituito la “Giunta di Conciliazione”, per offrire agli iscritti un servizio rapido ed efficiente, per la soluzione delle controversie che possono insorgere fra condòmini, fra questi ed il condominio e fra il condominio e i terzi.

A livello Nazionale la CONFEDILIZIA ha istituito il “Servizio di visure catastali on-line” e il “Servizio di visure ipotecarie on-line”.

Cliccando qui potrete visualizzare il nostro attuale statuto